Soldi

Indicatori Forex – Rate of Change

Il Rate of Change (ROC) è un indicatore in grado di calcolare il prezzo che cambia all’interno di un determinato numero di periodi di tempo. Tutto questo calcolando la differenza tra il prezzo corrente della barra e il prezzo di un numero selezionato di barre passate. La differenza è calcolata in “punti” o come “percentuale”. Il ROC muove in modo ondulatorio (simile a quella del prezzo), ma oscilla al di sopra e al di sotto di un livello di equilibrio fissato a zero. Il ROC aumenta con l’aumentare dei prezzi. Declina nel momento in cui i prezzi diminuiscono. Maggiore è la variazione dei prezzi, maggiore è il cambiamento nell’indicatore ROC.

Per calcolare il ROC in punti:

ROCPoints = prezzo odierno – Prezzo n-periodi Ago
Per calcolare il ROC in percentuale:
ROCPercentage = ((prezzo di oggi – Prezzo n-periodi passati) / Prezzo n-periodi passati) * 100

Interpretazione del metodo ROC

L’indicatore ROC è un semplice indicatore in grado di produrre una miriade di segnali di acquisto e di vendita. Tuttavia, ci sono quattro metodi di base per conoscere l’indicatore ROC
Zero a livello di crossover, un segnale di acquisto si verifica quando il ROC passa sopra lo zero e un segnale di vendita si verifica quando il ROC incrocia sotto zero.
Livelli di ipervenduto ipercomprato, Per utilizzare il ROC come indicatore di ipercomprato/ipervenduto, in genere, nascono un paio di ipotesi: le letture sopra il livello di ipercomprato implicano una condizione di ipercomprato (e una correzione dei prezzi in corso), mentre le letture al di sotto del livello di ipervenduto implicano una condizione di ipervenduto (e una manifestazione in corso). Tuttavia, vale la pena ricordare che i prezzi possono rimanere in ipercomprato o ipervenduto per periodi di tempo prolungati. Quando questo accade, si può effettivamente suggerire che la tendenza continuerà in questo senso per molto tempo.
Trend Line sblocchi. Possono essere disegnate collegando i picchi e le depressioni dell’indicatore ROC. Le letture ROC mostrano una rottura sopra la linea di tendenza al ribasso e avverte una possibile inversione rialzista, mentre le letture di moto di rottura poste al di sotto di una linea di tendenza al rialzo avvertono una possibile inversione ribassista.
Divergenza. Le divergenze tra l’indicatore ROC e il prezzo possono rivelarsi molto efficaci nell’individuare potenziali punti di inversione nel movimento dei prezzi. Un commercio alla lunga riesce a mostrare minimi inferiori di prezzo e minimi crescenti nelle ROC.

Si tratta quindi di un indicatore molto utile.

Lascia un commento