Lavoro

Caratteristiche della Lettera di Licenziamento

La lettera di licenziamento è il documento tramite cui il datore di comunica a un dipendente l’intenzione di terminare il rapporto di lavoro.

La comunicazione deve essere fatta per scritto, per questo motivo la lettera di licenziamento risulta essere uno strumento necessario.
La lettera può essere consegnata direttamente al dipendente o inviata tramite raccomandata.

Per quanto riguarda il contenuto, la lettera deve indicare la volontà del datore di lavoro di terminare il rapporto lavorativo, il preavviso concesso o, in alterntiva, l’indennità per il mancato preavviso.
Per un esempio, è possibile vedere questo fac simile di lettera di licenziamento su questo sito.

Risulta essere importante ricordare che in caso di licenziamento causa il datore di lavoro non deve fornire preavviso e corrispondere indennità.
Il licenziamento per giusta causa si ha quando si verifica un evento particolarmente grave, che non consente la prosecuzione del rapporto di lavoro.

Un esempio è rappresentato dalla violazione da parte del lavoratore degli obblighi di diligenza e obbedienza.

Nella lettera di licenziamento il datore di lavoro non è obbligato a spiegare i motivi della decisioni.
I motivi devono però essere spiegati se vengono richiesti dal dipendente e la risposta deve avvenire entro sette giorni.

Lascia un commento