Lavoro

Errori da non Fare in un Curriculum

Nel momento in cui un datore di lavoro si trova a dovere selezionare un numero elevato di curriculum, cercherà velocemente di restringere l’elenco dei candidati. Anche una piccola superficialità può essere fatale. In più occasioni nel nostro blog vi abbiamo suggerito come sviluppare il vostro curriculum per renderlo più competitivo, originale e interattivo. Oggi ci soffermeremo su quattro errori che possono condurre il recruiter a cestinare velocemente il vostro curriculum senza pensarci troppo.

Omettere la lettera di presentazione. Non accompagnare il curriculum a un testo breve e incisivo non è un buon inizio. Risulta essere inverosimile che non siate riusciti a trovare 10 minuti del vostro tempo per realizzare una piccola auto-presentazione, biglietto da visita obbligato per qualunque profilo professionale: diverse ricerche dimostrano che in sua assenza i reclutatori scartano immediatamente il curriculum . Dunque, guai peccare di superficialità. Per vedere qualche esempio è possibile fare riferimento a questo blog dedicato alla lettera di presentazione.

Sbagliare destinatario.
Può succedere che si inoltrino, nel giro di pochi minuti, così tante candidature che ci si dimentichi di modificare l’intestazione della lettera di presentazione o nell’oggetto della mail. Con una disattenzione del genere, qualunque recruiter eviterebbe di ricontattarvi.

Inserire una foto inappropriata. Anche se ogni Paese sembra avere standard diversi nella redazione e nell’assetto grafico dei curriculum , e molti sono tolleranti rispetto alla sobrietà della foto che accompagna il curriculum, è sempre meglio, quando non esplicitamente richiesto, evitare di inserirla, soprattutto se vi ritrae in pose troppo informali che possano mettere in cattiva luce la vostra professionalità.

Fornire pochi dettagli. I datori di lavoro vogliono conoscere le esperienze lavorative più affini al ruolo per cui vi proponete. Per cui, oltre a fornire il titolo o le mansioni che avete ricoperto, inserite anche una quantità di dettagli necessaria a dare un quadro completo dei vostri precedenti lavori, di cosa in concreto vi occupavate e cercando di essere il più specifici possibile sulle qualifiche.

Lascia un commento